Estate e desiderio sessuale



I mesi estivi rappresentano un momento dell'anno in cui le persone sono maggiormente predisposte alla conoscenza di nuovi partner. Secondo alcuni studi sembrerebbe che questo periodo dell'anno, con le giornate più lunghe, il clima e gli stimoli tipici dell'estate possa rappresentare un momento di ricerca di intimità per le nuove, ma anche per le coppie già esistenti.

In particolare le caratteristiche del periodo estivo comportano una crescita del desiderio sessuale sia nell'uomo, sia nella donna. La crescita del desiderio è dovuta ad una maggiore stimolazione visiva, la stimolazione olfattiva, e quella proveniente dal cibo. Ad avvalorare questa ipotesi ci sono diverse ricerche che hanno messo in evidenza come la spiaggia in particolare sia il posto privilegiato per la nascita dei nuovi amori e lo spazio dove ci si incontra, si discute, si fanno nuove conoscenze.

Il 60% degli intervistati ha affermato che in estate percepisce un umore migliore e una maggiore apertura a nuove conoscenze. Inoltre il 50% degli intervistati percepisce un aumento della voglia di avere rapporti sessuali. Sembrerebbe che il meccanismo che porta ad un'innalzamento del desiderio sessuale e all'aumentata voglia di incontri sessuali sia la luce, che in questo periodo dell'anno risulta essere più intensa e più presente nel corso della giornata.

Le temperature estive inoltre hanno un effetto sui fattori stressogeni e favoriscono gli stimoli erogeni tra cui la stimolazione visiva, attraverso abiti leggeri, stimolano il sistema nervoso parasimpatico e attivano i recettori presenti nel tessuto del glande e del clitoride che sono notoriamente le zone erogene per eccellenza.

Inoltre il caldo svolge una particolare azione nel risvegliare la sessualità attraverso gli stimoli olfattivi.

Stimoli olfattivi sono dati poi dai corpi, maggiormente scoperti, che grazie all’innalzamento della temperatura aumentano la vasodilatazione periferica e trasudano i ferormoni, vale a dire quelle sostanze volatili emanate dal corpo e percepite come segnale chimico di comunicazione sociale tra individui della stessa specie.

La sessualità non è certamente solo biologia, ma l'estate, con la maggiore esposizione alla luce, con l'aumento della temperatura può favorire l'emergere di fantasie erotiche, stimolate da immagini come la spiaggia, dalla vista di dettagli corporei, da nuovi incontri e dal benessere percepito in questi mesi dell'anno rispetto a quelli invernali.
Stare all'aria aperta stimola il desiderio sessuale e non a caso durante l'estate si abbandonano tv, pc, tecnologie a favore di una maggiore predisposizione alla socializzazione, a fare nuove conoscenze, ad incontrare il proprio partner. Stare all'aria aperta, fare una cena assieme in questo periodo dell'anno può aiutare a riscoprire l'intimità perduta in un momento di crisi.


Responses

0 Respones to "Estate e desiderio sessuale"

|
 
Return to top of page Copyright © 2010-2013 | E' espressamente vietato riprodurre e diffondere, integralmente o parzialmente, i contenuti di Sessuologia Cagliari Blog senza autorizzazione scritta dell’autore e senza citarne la fonte. Per richiedere l'autorizzazione consultare la sezione Informazioni e Contatti. Create by HackTutors