I distacchi e la metafora del tarassaco



I distacchi, gli amori che finiscono, sono un achenio di tarassaco che va via con il vento. Vento che distrugge l’intera pianta. Non bastano né mani, né corpo per poterlo fermare. Ma nella sua natura che porta via c’è qualcosa di buono. Non è capace di distruggere i semi. E quando soffia sparge i frutti della pianta, spingendoli altrove da dove si era. E basta camminare un po’ e vedere crescere nuova vita altrove.
(Antonio Dessì)
http://antonio-dessi.blog.tiscali.it - Nella Stanza di uno psicologo


Responses

0 Respones to "I distacchi e la metafora del tarassaco"

|
 
Return to top of page Copyright © 2010-2013 | E' espressamente vietato riprodurre e diffondere, integralmente o parzialmente, i contenuti di Sessuologia Cagliari Blog senza autorizzazione scritta dell’autore e senza citarne la fonte. Per richiedere l'autorizzazione consultare la sezione Informazioni e Contatti. Create by HackTutors